Tomaini Elena

Questa é Flora, dagli occhi blu intenso troppo vicini e dalla bocca crudele, che, tra i venti e i trent’anni, ricorda frammenti del suo passato con dettagli perduti o rimessi insieme nell’ordine sbagliato, FIORI tra CANE e VERNICE, su scaffali polverosi e mal illuminati, questa è lei. Tutto riguardo a lei é destinato a rimanere vago, persino il nome che sembra essere stato concepito espressamente per riceverne un altro su di esso, plasmato da un artista straordinariamente favorito dalla sorte. Dell’amore, dell’arte, della differenza tra sogno e veglia non sapeva nulla, ma vi si sarebbe scagliata contro come un serpente blu dalla testa piatta se voi l’aveste interrogata a riguardo.

www.facebook.com/MaschereRespiratorie